Appunti in rete

Difficile costruire un percorso strutturato quando saperi e competenze si incrociano, nel web e nella vita. Turismo, comunicazione, web 2.0, social network, vita pubblica ed amministrativa sono alcuni dei temi di questi appunti istantanei per i quali non ho scelto la forma - più impegnativa del blog - ma quella più immediata e felicemente destrutturata del tumblelog. Un modo per condividere creazioni, scoperte, esperienze, anche senza commentarle. Alcuni post sono ripresi da altri miei siti per cui non prestate troppa attenzione alla data. I principali temi affrontati:
  1. La mia agenda: incontri e convegni
  2. Turismo
  3. Comunicazione
  4. Web 2.0
  5. Ornavasso
  6. Società e impegno civile
Posts I Like

Foto Gazzetta dello Sport

Per iniziativa dell’Assessore allo sport, e appassionato ciclista, Marcello Biggio, Ornavasso ha seguito con grande entusiasmo l’avventura mondiale di Elisa Longo Borghini: appuntamento nei locali pubblici per seguire in diretta la medaglia di bronzo ai mondiali di Valkenburg e al termine un brindisi per tutti, per festeggiare lo straordinario Bronzo della giovane ornavassese (classe 1991 compirà gli anni il prossimo dicembre).

Sono felice anche di svelare un dettaglio scaramantico” - aggiunge il sindaco Antonio Longo Dorni - “nel preparare i manifesti con l’Assessore Biggio abbiamo deciso di togliere dal manifesto il riferimento al brindisi finale se Elisa fosse arrivata sul podio”.

Nello sport un po’ di scaramanzia non guasta” - commenta Longo Dorni “ma conoscendo la tenacia e la forza di Elisa siamo certi che niente avrebbe potuto fermarla”.

Con questo successo l’ornavassese ha raggiunto i vertici mondiali del ciclismo, ad appena vent’anni, al termine di una stagione straordinaria e dopo aver superato proprio nell’anno del passaggio di categoria, anche un lungo stop per un intervento chirurgico.

Unico rimpianto – non solo per Elisa ma per tutto lo sport italiano, oltre che per i suoi tifosi ornavassesi – la mancata convocazione alle Olimpiadi di Londra, dove Elisa avrebbe potuto raccogliere davvero un grandissimo risultato.

“Siamo comunque certi” -commenta il sindaco Antonio Longo Dorni - “che Elisa saprà regalare a noi tutti ancora grandi risultati e soddisfazioni e soprattutto testimoniare l’importanza dell’impegno, della determinazione e della tenacia, nello sport e nella vita”.

Grazie Elisa!